soggiorni

Argentina / Cile / Bolivia Tour

  • SUD AMERICA DISCOVERY
  • 11 Giorni - 10 Notti - Min. 2 Persone

Un tour alla scoperta del meglio di tre Paesi sudamericani: il nord-est dell'Argentina, tra la città coloniale di Salta e le valli di Humahuaca; il nord del Cile, nel mezzo del deserto di Atacama, e l'altopiano della Bolivia, con il Salar de Uyuni

  • 1° GIORNO: BUENOS AIRES

    Arrivo all’aeroporto Internazionale Ezeiza (Buenos Aires), accoglienza e trasferimento presso l’Hotel prescelto. Nel pomeriggio, visita della città attraverso i suoi luoghi più significativi tra cui le zone di San Telmo, la Boca, Recoleta e Palermo (durata: c.a. 4 ore ).
    Cena libera e pernottamento.

    Località: BUENOS AIRES
  • 2 GIORNO: BUENOS AIRES - SALTA

    Prima colazione in hotel. Di primo mattino trasferimento in aeroporto. Imbarco sul volo per Salta. Arrivo e walking city tour per visitare la città.
    Salta, soprannominata Salta la Linda (“Salta la bella”), situata ad un’altitudine di 1250 m. slm, è rinomata per le sue belle chiese coloniali. Segnaliamo in particolare il monumento all’eroe nazionale Martín Miguel de Güemes, la Plaza 9 de julio, la Cattedrale, il Cabildo - sede dell’autorità spagnola.
    Rientro in hotel, sistemazione in camera e tempo libero per passeggiare in questa graziosa città. Cena libera e pernottamento.

    Località: SALTA
  • 3° GIORNO: SALTA - CAFAYATE - SALTA

    Prima colazione in hotel. Giornata dedicata all’escursione a Cafayate. Partenza da Salta verso sud lungo la Carretera 68 attraverso le cittadine di Cerrillos, El Carril, Talampaya, Alemanna. Lungo la Quebrada de Las Conchas, dichiarata Monumento naturale dall’Unesco per le particolari formazioni geologiche dei picchi circostanti, si raggiunge Cafayate, cittadina dalla tradizione coloniale inserita nelle Valles Calchaquies, zona caratterizzata per l’alta produzione vinicola. La visita include la degustazione in una cantina locale.
    Rientro a Salta nel tardo pomeriggio, cena libera e pernottamento.

    Località: CAFAYATE / SALTA
  • 4° GIORNO: SALTA - QUEBRADA DE HUMAHUACA - PURMAMARCA

    Prima colazione in hotel. Giornata dedicata all’escursione alla Quebrada de Humahuaca. Partenza verso nord con ingresso nella provincia di Jujuy fino a Purmamarca (2.200 m slm); qui si osserva il Cerro de los Siete Colores, montagna con particolari striature di differenti colori. Proseguimento verso Tilcara dove si avrà la possibilità di visitare il Pukarà (facoltativo), un’antica fortificazione indigena. Attraversando i canyon, i villaggi e le montagne, si raggiunge il punto più alto nella cittadina di Humahuaca (2.940 mslm).
    Trasferimento in hotel a Purmamarca. Cena libera e pernottamento.

    Località: QUEBRADA DE HUMAHUACA / PURMAMARCA
  • 5° GIORNO: PURMAMARCA - SAN PEDRO DE ATACAMA

    Prima colazione in hotel. Partenza con bus pubblico dall’hotel in direzione di San Pedro de Atacama (Cile). Il viaggio, che ha una durata di circa 8 ore, si svolge interamente su strada asfaltata, lungo un tragitto che attraversa paesaggi di straordinaria bellezza, tra cui la spettacolare distesa di Salinas Grandes. Arrivo a San Pedro de Atacama, accoglienza e trasferimento presso l’hotel prescelto. Cena libera e pernottamento.

    Località: SAN PEDRO DE ATACAMA
  • 6° GIORNO: VALLE DELLA LUNA - SAN PEDRO DE ATACAMA

    Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per visitare liberamente il centro cittadino ed il mercato dell’artigianato. Nel tardo pomeriggio si visiteranno la Valle di Marte e la Valle della Luna, imperdibile set naturale di spettacolari tramonti sullo sfondo del deserto di Atacama. Pernottamento.

    Località: VALLE DE LA LUNA / SAN PEDRO DE ATACAMA
  • 7° GIORNO: SAN PEDRO DE ATACAMA

    Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per realizzare eventuali visite facoltative tra cui suggeriamo: full day visita dell'Aldea di Tulor, Quitor, il Salar di Atacama e Toconao (a 2500 m. slm), mezza giornata alla Laguna Cejar (2500 m. slm), full day ai Geysers del Tatio (che prevede partenza alle 4.30 a.m. – altitudine raggiunta: 4350 m. slm).
    Pernottamento in hotel.

    Località: SAN PEDRO DE ATACAMA
  • 8° GIORNO: SAN PEDRO DE ATACAMA - LAGUNA VERDE - LAGUNA COLORADA - UYUNI

    Prima colazione in hotel. Partenza da San Pedro in direzione del confine con la Bolivia (Hito Cajon); disbrigo delle formalità doganali ed inizio dell’emozionante viaggio che in 2 giorni attraversa l’altopiano boliviano tra i più maestosi ed impressionanti paesaggi del nostro Pianeta. Visita della Laguna Verde sul quale si specchia la cima del vulcano Licancabur; a seconda della luce e dell’orario in cui la si ammira, il suo colore varia trasformando il panorama. Proseguimento per la visita ai Geysers del Sol de Manana e della Laguna Colorada, un lago d’altura caratterizzato da un colore rossastro che ospita alcune colonie di Fenicotteri; questo lago si estende su una superficie di 60 kmq ad una quota di 4278 m. slm. Pranzo al sacco in corso di escursione. Proseguimento in direzione di Uyuni percorrendo piste che attraversano una delle più spettacolari zone altiplaniche di tutta la regione. Sistemazione in hotel di sale situato sul bordo del Salar de Uyuni, cena e pernottamento.

    Località: LAGUNA VERDE / LAGUNA COLORADA / SALAR DE UYUNI
  • 9° GIORNO: UYUNI

    Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita al maestoso Salar de Uyuni, il lago salato più grande del pianeta. Il paesaggio offerto da questo immenso ”mare bianco” è assolutamente indescrivibile. Lungo la costa arriveremo al Salar Sensual, salar poco visitato dal turismo. Proseguimento verso Ch’jini, formazione geologica subacquea oltre 16.000 anni. Da qui dopo una salita di 40 km, si raggiunge la cima del Cerro Catedral da cui si gode di una spettacolare vista panoramica. L’escursione prosegue con l’esplorazione della grotta di Ch’jini la cui bellezza e fragilità costringe la visita in piccoli gruppi di massimo 5 persone. Dopo pranzo, salita in 4x4 del vulcano per vedere le Momias de Coquesa, con splendide viste sul Salar Monumental.
    Proseguimento per l’Isola Incahuasi, un isolotto di origine vulcanica che si erge al centro del Salar e su cui svettano centinaia di cactus giganti rendendo il paesaggio surreale. Pranzo al sacco in questo magnifico scenario. Visita del “Museo de Sal”. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

    Località: SALAR DE UYUNI
  • 10° GIORNO: UYUNI - LA PAZ

    Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza in volo per La Paz. All’arrivo accoglienza e trasferimento in hotel. Visita della capitale più alta del mondo attraverso il centro coloniale ed i quartieri più moderni, il Mirador Killi Killi da dove si gode una splendida vista sulla città e la si vede in tutta la sua immensità.
    Si scende fino alla Valle della Luna, situata a 12 km dal centro di La Paz, e il cui nome si deve all’aspetto lunare che ha assunto in seguito ai fenomeni atmosferici, alle erosioni dovute ad acqua e vento e dalle fragili formazioni sedimentarie che formano una specie di stalagmiti.
    Giro panoramico sull’incredibile Funivia di La Paz che offre una vista unica di una delle città più belle del Sud America. Noterete come questa funivia viene utilizzata dalla popolazione locale al posto della metropolitana. Cena libera e pernottamento.

    Località: LA PAZ
  • 11° GIORNP: LA PAZ

    Prima colazione in hotel. In tempo utile trasferimento in aeroporto e partenza in volo per l’Italia.

    Località: LA PAZ
  • Sistemazione alberghiera

    BUENOS AIRES - HOTEL NH COLLECTION LANCASTER oppure HOTEL PESTANA
    SALTA - HOTEL DESIGN SUITES
    PURMAMARCA - HOTEL MANANTIAL SILENCIO oppure HOTEL LA COMARCA
    ATACAMA - HOTEL DIEGO DE ALMAGRO
    COLCHANI - HOTEL LUNA SALADA oppure HOTEL PALACIO DE SAL
    LA PAZ - HOTEL EUROPA

  • Al momento non ci sono offerte per questo tour

    Potrebbero interessarti anche

    € 350

    Giappone - 3 GIORNI - 2 NOTTI

    GIAPPONE VERO - ONSEN & VITA RURALE

    € 490

    Giordania - 5 GIORNI - 4 NOTTI

    GIORDANIA EXPRESS

    € 530

    Indonesia - 5 GIORNI - 4 NOTTI

    BALI ADVENTURE

    € 560

    Indonesia - 5 GIORNI - 4 NOTTI

    BALI AUTENTICA - VIVI COME I LOCALI

    € 650

    Birmania - 9 giorni - 8 notti

    BIRMANIA "ZAINO IN SPALLA"

    € 650

    Birmania - 7 notti - 8 giorni

    PERLE DI BIRMANIA

    € 670

    Indonesia - 4 NOTTI / 5 GIORNI

    ALLA SCOPERTA DI LOMBOK

    € 680

    Giordania - 8 GIORNI - 7 NOTTI

    LE MERAVIGLIE DELLA GIORDANIA E IL MAGICO DESERTO

    € 690

    Thailandia - 6 GIORNI - 5 NOTTI

    THAILANDIA VERA - VIVI COME I LOCALI

    € 750

    Vietnam - 6 GIORNI - 5 NOTTI

    IL VERO VIETNAM - VIVI COME I LOCALI

    € 760

    Birmania - 9 notti - 10 giorni

    BIRMANIA AUTENTICA

    € 815

    Cambogia - 7 notti - 8 giorni

    CAMBOGIA AUTENTICA

    € 940

    Thailandia - 5 GIORNI - 4 NOTTI

    THAILANDIA INSOLITA - PICCOLI GRUPPI IN BOUTIQUE H...

    € 990

    Costa Rica - 10 giorni - 9 notti

    COSTA RICA IN LIBERTA'

    € 990

    Madagascar - 4 Giorni - 3 Notti

    MADAGASCAR- TOUR DEL NORD

    € 1.020

    Sri Lanka - 8 GIORNI - 7 NOTTI

    SRI LANKA AUTENTICO - VIVI COME I LOCALI

    € 1.100

    Giappone - 7 GIORNI - 6 NOTTI

    EASY TOKYO & KYOTO

    € 1.140

    Guatemala - 13 giorni - 12 notti

    GUATEMALA ZAINO IN SPALLA - PER VIAGGIATORI INDIPE...

    € 1.165

    Costa Rica - 7 GIORNI - 6 NOTTI

    BEST OF COSTA RICA

    € 1.168

    Malesia - 6 GIORNI - 5 NOTTI

    MALESIA VERA - VIVI COME I LOCALI

    € 1.195

    Birmania - 13 giorni - 12 n otti

    BIRMANIA AUTENTICA & ANGKOR

    € 1.240

    Costa Rica - 8 GUIORNI - 7 NOTTI

    COSTA RICA PURA NATURA

    € 1.300

    - 7 Giorni - 6 Notti

    MADAGASCAR - TOUR DEL SUD

    € 1.300

    Perù - 12 giorni - 11 notti

    PERU' ZAINO IN SPALLA

    € 1.300

    Vietnam - 10 giorni - 9 notti

    VIETNAM MON AMOUR

    € 1.310

    Cambogia / Vietnam - 11 giorni - 10 notti

    PERLE DI VIETNAM & ANGKOR

    € 1.344

    Panama - 9 giorni - 8 notti

    TOUR PANAMA & BOCAS DEL TORO

    € 1.550

    Giappone - 10 GIORNI - 9 NOTTI

    SEMPLICEMENTE GIAPPONE

    € 1.590

    Oman / Emirati Arabi Uniti - 9 GIORNI - 8 NOTTI

    OMAN & DUBAI LA MAGIA DEL DESERTO

    € 1.600

    Madagascar - 5 giorni / 4 notti

    FIUME TSIRIBIHINA IN BARCA - VIVI COME I LOCALI

    € 1.685

    Thailandia / Laos / Cambogia - 10 giorni - 9 notti

    LAOS & ANGKOR CAMBOGIA

    € 1.700

    Giappone - 11 GIORNI - 10 NOTTI

    GIAPPONE DELLE MERAVIGLIE

    € 1.800

    Vietnam - 13 giorni - 12 notti

    VIETNAM + SAPA

    € 1.850

    Namibia - 12 GIORNI - 11 NOTTI

    NAMIBIA ADVENTURE - CAMPI TENDATI

    € 1.850

    Perù - 12 giorni - 11 notti

    PERU ON THE ROAD

    € 1.900

    Sudafrica - 8 GIORNI - 7 NOTTI

    MERAVIGLIE DEL SUD AFRICA

    € 2.100

    Madagascar - 10 giorni / 9 notti

    MADAGASCAR - TSINGHI & BAOBAB

    • QUOTE A PERSONA (minimo 2 persone) partenze a date fisse

       SUD AMERICA DISCOVERY

       

      11 giorni / 10 notti    


      DATE 2019 dal 01/03/2019 al 13/12/2019 partenze a date fisse ogni

      lunedì - mercoledì - venerdì

      quota a persona in camera doppia

      € 3.150

      solo tour

      Quota voli intercontinentali e interni su richiesta.

      Le quote comprendono:

      • 10 notti in hotel della categoria prescelta con prima colazione inclusa
      • Trasferimenti privati con guida locale parlante italiano a Buenos Aires; city tour PM regolare in italiano
      • Trasferimenti regolari in spagnolo a Salta ed escursioni regolari in italiano-spagnolo o italiano-inglese
      • Trasferimenti ed escursioni privati con guida locale parlante italiano ad Atacama, Uyuni e La Paz
      • Pasti indicati in programma
      • Snack e acqua minerale a disposizione sui veicoli, unicamente in Bolivia
      • Ingressi alle Riserve, ai Parchi Nazionali e/o siti archeologici - biglietti consegnati durante lo svolgimento dell’itinerario; (importo soggetto a variazione)

      Le quote non comprendono:

      • Voli, Tasse aeroportuali
      • VAT 21% in Argentina (Risoluzione “esenzione VAT” per sist. alberghiera turisti residenti all’estero)
      • Pasti non indicati nel programma; bibite durante i pasti
      • Extra in genere
      • Mance
      • Pacchetto “ZERO PENSIERI” € 95 a persona OBBLIGATORIO include: assistenza in viaggio, rimborso spese mediche (massimale € 15.000), garanzia bagaglio (massimale € 1.000), cause di Forza maggiore (massimale € 2.000), annullamento del viaggio fino a € 10.000 per persona per motivi documentabili e fino al giorno prima della partenza, Blocca prezzo (blocchiamo e garantiamo il prezzo concordato proteggendolo da eventuali adeguamenti valutari applicabili prima della partenza), Kit di Viaggio
  • Argentina - Informazioni Utili


    Località raggiunte dal tour

    Buenos Aires
    Descrizione: Buenos Aires è la capitale e la maggiore città dell'Argentina con quasi tre milioni di abitanti (14 milioni nell'area metropolitana). È una delle più grandi metropoli sudamericane, la seconda in America Latina e la seconda dell'emisfero sud dopo San Paolo ed è sede di uno dei maggiori porti del continente. È chiamata anche per brevità Baires.
    Buenos Aires è stata fondata nel 1580 da Juan de Garay e successivamente fece parte del Vicereame del Perù. Nel 1776 fu designata capitale del Vicereame del Río de la Plata, che si era appena costituito, dal re di Spagna. Durante la prima delle invasioni britanniche, avvenuta nel 1806, la città fu occupata dalle forze britanniche e rimase per 45 giorni sotto la bandiera del Regno Unito. Nel 1810 ci fu la Rivoluzione di Maggio, che spodestò il viceré e diede inizio alla guerra d'indipendenza.
    Plaza de Mayo è il centro della città: vi si affacciano la Casa Rosada, sede presidenziale e la Catedral Metropolitana (primi anni dell'Ottocento). Particolarmente interessanti, come musei, sono il MALBA (Museo de Arte Latinoamericano de Buenos Aires), inaugurato nel 2001, con importanti collezioni di arte latino-americana, e il Museo Nacional de Bellas Artes, che raccoglie opere di artisti nazionali del XIX e XX secolo, oltre ad alcune tele di importanti pittori europei. Molto significativo è il Museo de la Immigracion, ricavato in quella che fu la Casa dell'Immigrato (destinata un tempo ad accogliere i nuovi arrivati europei): vi si conservano testimonianze della lunga, intensa e travagliata storia dell'immigrazione in Argentina.

    Cafayate
    Descrizione: Cafayate è una città dell'Argentina situata al centro delle Valles Calchaquíes nella provincia di Salta, capoluogo dell'omonimo dipartimento. È posta ad un'altitudine di 1.683 m s.l.m., e dista 1.329 km da Buenos Aires, 227 km da San Miguel de Tucumán, 311 km da San Salvador de Jujuy e 365 km da Catamarca. Ha una popolazione di quasi 12.000 abitanti. La città è un importante centro turistico per l'esplorazione delle valli Calchaquíes, e per la qualità e la particolarità dei vini prodotti nella zona. Fu fondata nel 1840 da Manuel Fernando de Aramburu, presso la sede di una missione. Nel 1863 fu creato il Dipartimento di Cafayate, di cui è capitale.

    Purmamarca
    Descrizione: Si tratta di un piccolo villaggio di origine preispanica la cui storia risale al XVI secolo, quando faceva parte del Cammino Inca. La sua struttura urbana si è sviluppata intorno alla chiesa di Santa Rosa de Lima. La piazza, che si trova di fronte alla chiesa, ogni mattina diventa lo scenario della fiera dell’artigianato più colorata della regione settentrionale. Si affacciano dietro la splendida immagine del Colle de los 7 colores.
    Il Colle de los 7 colorescostituisce un paesaggio naturale unico nella sua particolare bellezza. Come sfidando le regole, in contrasto con l’immagine tradizionale della montagna marrone e rocciosa, questo colle si erge imponente con i suoi colori ocra, giallo, arancione, verde, marrone, lilla e viola. Un vero e proprio arcobaleno di pietra il cui 'segreto' è nell’origine sedimentaria delle rocce che lo compongono. Un eccellente esempio della bellezza naturale della Quebrada de Humahuaca.

    Quebrada de Humahuaca
    Descrizione: La Quebrada de Humahuaca è un'ampia valle situata nella provincia di Jujuy nell'Argentina nord-occidentale, a circa 1,649 km da Buenos Aires. È lunga circa 155 chilometri, con orientamento nord-sud, delimitata dall'Altopiano Andino ad ovest e a nord, dalle colline sub-andine ad est, e dalle temperate Valles Templados a sud. Il nome quebrada (letteralmente "spaccatura") sta ad indicare una valle profonda o una gola. Prende il proprio nome da Humahuaca, una cittadina di 11.000 abitanti che sorge nella media valle. Il Río Grande, che in inverno è completamente prosciugato, scorre copiosamente lungo la Quebrada in estate.
    La regione è sempre stata un crocevia per la comunicazione economica, sociale e culturale. È abitata da 10.000 anni, fin dai primi insediamenti delle società di caccia-raccolta, attestati dalla grande quantità di reperti preistorici. Era una via di transito per le carovane al tempo dell'Impero Inca, nel XV secolo, e successivamente un importante collegamento fra il Vicereame del Río de la Plata e il Vicereame del Perù, nonché il teatro di numerose battaglie della Guerra d'indipendenza argentina. La Quebrada de Humahuaca è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO il 2 luglio 2003, e riserva della biosfera nel 2007.

    Salta
    Descrizione: Salta è una città situata nel nord-ovest dell'Argentina ai piedi della cordigliera delle Ande, capitale dell'omonima provincia. Famosa per la tipica architettura in stile coloniale spagnolo e circondata da magnifici paesaggi, è una delle più belle città argentine. La città è situata nella Valle del Lerma, ad un'altitudine di 1152 metri sul livello del mare. Il clima è caldo e secco, con una media annua di 756 mm di pioggia e una temperatura media di 16.4 °C (20.4 °C in estate, 10.8 °C in inverno).
    Soprannominata Salta la Linda ("Salta la Bella"), è visitata da un grande numero di turisti, attratti principalmente dai suoi edifici imponenti, come la cattedrale del XVIII secolo (il Cabildo) e dal parco cittadino Plaza 9 de Julio. La città ospita anche diversi musei, fra cui il Museo de Alta Montaña, nel quale sono esposti i corpi di 3 bambini Inca scoperti mummificati e congelati sul monte Llullaillaco nel 1995. Salta è inoltre il punto di partenza del "Treno delle Nuvole" (Tren de las nubes), e una fermata obbligatoria sulla via per Cafayate e l'omonima valle, così come per altre numerose destinazioni turistiche situate nelle vicinanze. Uno straordinario panorama della città e dei suoi dintorni è visibile dal Cerro San Bernardo (1.482 m s.l.m.), un colle situato ad est del centro abitato, la cui cima è raggiungibile tramite ovovia o salendo i 1070 gradini che salgono serpeggiando nel bosco.
  • Cile - Informazioni Utili


    Località raggiunte dal tour

    San Pedro de Atacama
    Descrizione: San Pedro de Atacama è un comune di 4.969 abitanti del Cile, situato nella Provincia di El Loa, nella Regione di Antofagasta. La particolarità del paese è il materiale con cui sono costruite le abitazioni, soprattutto quelle del centro storico, ossia con mattoni adobe. Si trova alla quota di 2.407 m s.l.m., circa 170 km a ovest del confine con l'Argentina (passo Jama Sur, 4.205 m s.l.m., con il quale è collegato tramite la strada interstatale 27-CH) e circa 60 km a sud del confine con la Bolivia.
    San Pedro de Atacama è il principale punto di accesso per il deserto di Atacama, uno dei deserti più aridi del mondo ma non il più caldo: infatti, trovandosi a più di 2.000 metri s.l.m. nella stagione invernale la temperatura di giorno si aggira attorno ai 22 °C mentre di notte può scendere fino a -4 °C. Nelle vicinanze si trovano la Puna de Atacama, un altopiano arido che comprende il Salar de Atacama (un grande lago salino) e il vulcano Licancabur (5.920 m).
    Poco sotto la vetta del Cerro Chajnantor (5.640 m), situato circa 40 km a est di San Pedro de Atacama e raggiungibile in automobile, è prevista la costruzione del Cerro Chajnantor Atacama Telescope da parte di un consorzio formato da università degli Stati Uniti, del Canada e della Germania.

    Valle de la Luna
    Descrizione: La Valle de la Luna si trova 13 kilometri a ovest dI San Pedro de Atacama, nel nord del Cile, all'interno del deserto di Atacama. Questa valle possiede diverse formazioni rocciose che sono state scolpite dal vento e dall'acqua e in questo ambiente si formano impressionanti gamme di colori, che rendono questo territorio simile alla superficie della luna. Ci sono anche laghi asciutti e la presenza di sale gli conferisce uno strato bianco lucente sulla superficie. Le formazioni saline modellate dal vento appaiono, in alcuni casi, come delle sculture eseguite dall'uomo.
  • Bolivia - Informazioni Utili


    Località raggiunte dal tour

    La Paz
    Descrizione: La Paz (in quechua e in aymara Chuqiyapu), il cui nome completo è Nuestra Señora de La Paz, è sede del governo della Bolivia e dei poteri legislativo ed esecutivo; la sede del potere giudiziario e capitale dello Stato boliviano è Sucre. Situata nella provincia di Pedro Domingo Murillo (dipartimento di La Paz) con 840 206 abitanti, si può considerare la metropoli più alta del mondo.
    La città si trova in una valle circondata da alte montagne. Crescendo, La Paz si è espansa sulle colline, con conseguente variazione delle altezze cittadine da 3.200 a 4.100 m.s.l.m. Affacciato sulla città svetta imponente la cima tripla perennemente innevata dell'Illimani (6462 m), che può essere visto da molte parti della città, così come dalla vicina città di El Alto.
    La via principale di La Paz percorre la valle del Rìo Choqueyapu per gran parte interrato. Questa lunga strada man mano che scende cambia più volte nome: Avenida Ismael Montes, Avenida Mariscal Santa Cruz, Avenida 16 de Julio (chiamata anche El Prado) e Avenida Villazon. La parte più ricca della città è la parte più bassa, mentre la parte più popolare e povera è quella che confina con El Alto, fino a superare i 4.000 m sul livello del mare.

    Laguna Colorada
    Descrizione: La laguna Colorada (detta anche laguna rossa) è un lago salato caratterizzato da acque poco profonde, che si trova ad una altitudine di 4278 m nella parte sudoccidentale dell'altiplano della Bolivia all'interno della Riserva nazionale di fauna andina Eduardo Avaroa, in prossimità del confine con il Cile. Fa parte del gruppo di laghi salati conosciuti come Lagunas de colores.
    Nella parte nordorientale e sudorientale della laguna Colorada affiorano vari depositi di borace, il cui colore bianco contrasta con il colore arancio-rossastro delle sue acque, che deriva dalla deposizione di sedimenti rossi, dalla presenza di microorganismi e dalla pigmentazione di alcune alghe. La Laguna Colorada fa parte della zona umida di Los Lípez, inclusa dal 1990 nella lista delle zone protette dalla Convenzione di Ramsar. L'area complessiva del sito protetto è stata estesa il 13 luglio 2009 da 513,8 km² a 14.277,17 km² per includervi anche i vicini laghi endoreici, ipersalini e di acqua salmastra delle Ande noti come Lagunas de colores.

    Laguna Verde
    Descrizione: Laguna Verde è un lago salato, situato a sud-ovest dell'altiplano della Bolivia, nel Dipartimento di Potosí, nella Provincia di Sud Lípez, nei pressi del confine con il Cile e ai piedi del vulcano Licancabur. È ubicata all'interno della Riserva nazionale di fauna andina Eduardo Avaroa. Deve la sua colorazione ai sedimenti che si depositano sul fondo, composti da minerali di rame. Si trova a circa 4.300 metri sul livello del mare. Il lago è noto per gli scenari spettacolari nei dintorni dell'area e per le sue acque termali.

    Salar de Uyuni
    Descrizione: Il Salar de Uyuni è un enorme deserto di sale che, con i suoi 10.582 km², è tra i più grandi deserti al mondo, nonché in assoluto la più grande distesa salata del pianeta. È situato nei dipartimenti di Potosí e di Oruro, nei pressi della città di Uyuni, nell'altopiano andino meridionale della Bolivia, a 3.650 metri di quota. Si stima che il Salar de Uyuni contenga 10 miliardi di tonnellate di sale di cui meno di 25.000 tonnellate vengono estratte annualmente. È formato approssimativamente da 11 strati con spessori che variano tra i 2 e 10 metri, lo strato superficiale ha un spessore di 10 metri. Rappresenta un terzo delle riserve di litio del pianeta e contiene importanti quantità di potassio, boro e magnesio.
    Secondo le leggende Inca nel deserto vi sono gli Ojos de Salar (occhi del deserto di sale) che inghiottivano le carovane. Si tratta di buchi nella superficie salata dai quali esce l'acqua sottostante che in certe condizioni di luce sono quasi invisibili diventando così pericolosi.
    L'isla del pescado (isola del pesce) o incahuasi (casa dell'Inca) è un isolotto all'interno del salar la cui forma ricorda un pesce. La sua composizione è mista fra sedimenti calcarei marini e materiale vulcanico, e raggiunge i 102 m dalla superficie del deserto di sale. Nell'isola sono stati trovati 7 giacimenti archeologici della cultura Tiahuanaco, 2 rovine Inca, 30 caverne, 12 gallerie naturali ed un bosco di cactus. L'isola costituisce un'attrazione turistica e l'ingresso è soggetto al pagamento di un biglietto.

Condividi su: