soggiorni

Colombia Tour Torna ai Tour

  • BEST OF COLOMBIA
  • 9 Giorni - 8 Notti - Min. 2 Persone

Un viaggio emozionante, la scoperta di un paese ricco di tradizioni, i paesaggi da esplorare in un tour della Colombia rappresentano molto bene la diversità che caratterizza il paese, passando dalla giungla inesplorata alla mitica Cartagena.

  • Calendario Partenze

    PARTENZE 2020
    25 GENNAIO
    15 FEBBRAIO
    14 MARZO
    18 APRILE
    9 MAGGIO
    6 GIUGNO
    11 LUGLIO
    8 AGOSTO
    5 SETTEMBRE
    17 OTTOBRE
    14 NOVEMBRE
    5 DICEMBRE

  • PRIMO GIORNO: BOGOTA'

    Arrivo a Bogotá nel tardo pomeriggio. Incontro con la guida e trasferimento in hotel. Sistemazione nella camera riservata, cena libera e pernottamento.

    Località: BOGOTÀ
  • SECONDO GIORNO: BOGOTA'

    Prima colazione. Visita a piedi con guida privata del centro storico, conosciuto come “La Candelaria”; il centro riunisce un insieme di antichi quartieri che raccolgono un importante patrimonio architettonico, tra cui la rinomata Plaza Bolivar al centro della quale si trova la statua di Simon Bolivar il Libertador, la Capilla del Sagrario, il Capito-lio. La passeggiata prosegue verso il Palazzo di Giustizia e la sede dell’Alcaldia Mayor (o Edificio Lievano). In seguito visita del Museo Botero e il Museo “del Oro” che pre-senta circa 34.000 pezzi di oggetti in oro e che per questo è considerato il museo con la collezione più importante del mondo nel suo genere. Al termine rientro in hotel e pranzo libero. Pomeriggio a disposizione per relax o attività di interesse personale. Cena libera e pernottamento.

    Località: BOGOTÀ
  • TERZO GIORNO: BOGOTA' - POPAYAN

    Prima colazione in hotel. Trasferimento in tempo utile in aeroporto e partenza con volo di linea per Popayan. Arrivo, incontro con il personale di assistenza e trasferimento in hotel. Mezza giornata di visita del centro storico della città in particolare si visiterà il Parque Caldas, nato con la città nel 1537, intorno al quale furono eretti i principali edifici reli-giosi, di governo e dei fondatori tra cui la Torre del Reloj; quest’ultima, considerata il simbolo della città, fu costruita tra il 1637 e il 1682 e il suo orologio - di fabbricazione inglese, è stato collocato del 1737. Proseguimento per il Puente de Humilladero, costruito nel 1873 per facilitare l’accesso tra il centro della città e il El Callejon (oggi chiamato Barrio Bolivar) la cui stra-da era un tempo così ripida da costringere la salita quasi in ginocchio! In seguito visita del Morro di Tulcan, il principale sito archeologico di Popayan, rappresentato dalla piramide risalente all’epoca precolombiana. In seguito visita della Iglesia di Santo Domingo, in stile barocco, disegnata dall’architetto spagnolo Antonio Garcia per ordine della famiglia Arboleda; si vedrà inoltre la chiesa di San Francisco, in stile barocco, considerata la più bella della città e il Panteon del Los Proceres. Infine visita del Museo de Arte Religioso che raccoglie una bella collezione di arte sa-cra e la Casa Museo Mosquera, una dimora del settecento, abitazione del Generale Tomas Cipriano del Mosquera, personaggio storico e politico, nominato quattro volte alla presidenza del Paese. Al termine rientro in hotel e pasti liberi. Pernottamento.

    Località: BOGOTÀ / POPAYAN
  • QUARTO GIORNO: POPAYAN - SILVIA - SAN AUGUSTIN

    Prima colazione e partenza in direzione del villaggio di Silvia, situato in zona montagno-sa circondata da vaste piantagioni di canna dazucchero. Ogni martedì Silvia ospita un vivace e pittoresco mercatino animato dalla comunità indigena di Guambiano. Artigiani e agricoltori, vestiti con i loro abiti tradizionali “anacos” (gonna azzurra al ginocchio), scendono a valle per vendere i loro prodotti: frutta, verdura, ortaggi e pezzi di artigiana-to. Tempo a disposizione per assaporare l’atmosfera e per eventuali compere. Al termine, proseguimento verso San Agustin (circa 6 ore); arrivo a sistemazione in hotel. Pasti liberi epernottamento.

    Località: POPAYAN / SILVIA / SAN AUGUSTIN
  • QUINTO GIORNO: SAN AUGUSTIN

    Prima colazione in hotel. Durante la matti-nata visita al Parco Archeologico di San Agustin, in particolare la Mesita A, B, C e D della Fuente Ceremonial del Lavapatas e il Museo archeologico. Pranzo libero. Nel po-meriggio, visita dello stretto del fiume Mad-dalena, spettacolare gola rocciosa che co-stringe il passaggio del fiume lungo uno stretto di soli 2,20 metri. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.

    Località: SAN AUGUSTIN
  • SESTO GIORNO: SAN AUGUSTIN - NEIVA - BOGOTA' - CARTAGENA

    Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Florencia (circa 4 ore) e partenza per Cartagena (via Bogotá). All’arrivo trasferimento in hotel, sistemazione e tempo a di-sposizione. Pasti liberi e pernottamento.

    Località: SAN AUGUSTIN / NEIVA / BOGOTÀ / CARTAGENA DE INDIAS
  • SETTIMO GIORNO: CARTAGENA

    Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita della città con sosta al Monaste-ro e Chiesa della Popa, costruito nel 1606, si eleva sull’unico promontorio della zona chiamato la Popa del Galeon. Proseguimento della visita con il Castello di San Felipe di Barajas, la città vecchia e il centro artigianale di “Las Bovedas”. Pranzo libero. Pome-riggio a disposizione per relax o visite di interesse personale. Cena libera e pernotta-mento.

    Località: CARTAGENA DE INDIAS
  • OTTAVO GIORNO: CARTAGENA

    Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per relax o visite di interesse perso-nale. pasti liberi e pernottamento.

    Località: CARTAGENA DE INDIAS
  • NONO GIORNO: CARTAGENA - BOGOTA'

    Prima colazione in hotel. Trasferimento in tempo utile per l’imbarco sul volo diretto a Bogotá. Coincidenza per il rientro in Italia o altre destinazioni.

    Località: CARTAGENA DE INDIAS / BOGOTÀ
  • Sistemazione alberghiera

    BOGOTA' - HOTEL CASA DECO
    POPAYAN - HOTEL LA PLAZUELA
    SAN AUGUSTIN - HOTEL HACIENDA AKAWANKA
    CARTAGENA - HOTEL DON PEDRO DE HEREDIA

  • Al momento non ci sono offerte per questo tour

    Potrebbero interessarti anche

    € 580

    Marocco - 8 GIORNI 7 NOTTI

    MAROCCO LE CITTA' IMPERIALI

    € 1.140

    Guatemala - 13 giorni - 12 notti

    GUATEMALA ZAINO IN SPALLA - PER VIAGGIATORI INDIPE...

  • QUOTE A PERSONA (minimo 2 persone) partenze condivise

     BEST OF COLOMBIA


    9 giorni / 8 notti    

     dal 01/01/2020 al 31/12/2020
    partenze a date fisse
    quota a persona in camera doppia

    a partire da € 1.380

    solo tour

    Voli internazionali quote su richiesta

    Le quote comprendono:

    • Escursioni e trasporto come indicato nel programma prescelto con servizi condivisi con turi-sti italiani.
    • Trasporto con auto e/o minibus-bus in base al numero dei partecipanti.
    • Partenza nelle date indicate - minimo 2 pax.
    • Assistenza di guide locali parlante italiano in tutte le località.
    • Pernottamento negli hotel specificati o in hotel similari.
    • Pasti come da programma.

    Le quote non comprendono:

    • Voli intercontinentali e interni
    • Pasti/cene non indicati
    • Bevande ai pasti
    • Extra in genere
    • Mance
    • assicurazione annullamento facoltativa
    • Pacchetto “ZERO PENSIERI” € 55 a persona OBBLIGATORIO include: assistenza in viaggio, rimborso spese mediche (massimale € 10.000), garanzia bagaglio (massimale € 500),  Blocca prezzo (blocchiamo e garantiamo il prezzo concordato proteggendolo da eventuali adeguamenti valutari applicabili prima della partenza), Kit di Viaggio

    N.B.

    Supplementi obbligatori in caso di festività  (su richiesta). Possibilità di partenze in altri giorni della settimana con quotazione su richiesta.

  • Colombia - Informazioni Utili


    Località raggiunte dal tour

    Bogotà
    Descrizione: Capitale della Colombia e del dipartimento di Cundinamarca, centro finanziario e politico del paese, Bogotà, con le sue numerose chiese in stile ispanico-moresco, il quartiere coloniale della Candelaria, i suoi eccellenti musei, i numerosi eventi culturali e la vibrante vita notturna, attrae ogni anno sempre più visitatori. Fondata ufficialmente nel 1538 dallo spagnolo Gonzalo Jiménez de Quesada, la città di Bogotàfu anche capitale (dal 1819 al 1831) della Grande Colombia, allora comprendente i territori di Venezuela, Ecuador e Panama. Edificata su di un suggestivo altipiano a 2640 m slm, su di un’area anticamente occupata da un lago, la città è una delle capitali più alte del mondo.
    Piazza Bolivar è il cuore della città antica al centrocandelaria della quale si staglia la statua in bronzo del rivoluzionario venezuelano Simon Bolivar. La piazza (anticamente un grande mercato dove i campesinos venivano a vendere i loro prodotti) è contornata da importanti edifici: la Catedral Primada, il Palazzo di Giustizia, il Capitolio Nacional e il Palazzo Arcivescovile.
    A est della piazza si estende l’affascinante quartiere coloniale della Candelaria, centro turistico e culturale della città, con le sue strade e i suoi vicoli in salita molto pittoreschi, i tipici caffè e le numerose attività culturali. Il quartiere ospita due dei musei fra i più importanti di tutto il paese: la fondazione Botero e il museo dell’oro con oltre 30.000 manufatti d’arte pre-colombiana. La città offre un’intensa vita notturna con una inesauribile varietà di ristoranti, bar e club dove assaggiare eccellenti piatti di cucina tradizionale e ascoltare ottima musica caraibica in un’atmosfera informale.

    Cartagena de Indias
    Descrizione: Cartagena de Indias, la perla dei Caraibi, è la città più visitata di tutta la Colombia con il suo centro storico perfettamente conservato, l’affascinante e rilassata atmosfera coloniale, le imponenti fortificazioni, le piazze vivaci ed animate ad ogni ora del giorno e della notte. Fondata nel 1533 dallo spagnolo Don Pedro de Heredia, la città, insieme a la Habana e San Juan de Puerto Rico, è stata una dei tre porti più strategici ed importanti delle Indie occidentali. Da questa città partivano le ricchezze di cui avevano bisogno i re spagnoli per mantenere la gigantesca impresa conquistatrice. Fu la prima città della Colombia a dichiarare nel 1811 la sua completa indipendenza.
    Per proteggerla dai constanti attacchi di corsari e bucanieri si costruì, intorno alla città la più grande muraglia e fortificazione dell’America, oggi una vera ricchezza architettonica di tipo civile, religiosa, militare e governamentale, dichiarata per altro dall‘Unesco Patrimonio Storico e Culturale dell’Umanità e Patrimonio Nazionale della Colombia dal 1959.
    La città vecchia conserva ancora intatto il fascino e l’incanto del periodo coloniale con le sue strette viuzze sulle quali si affacciano luminosi edifici dalle belle porte e fiorite balconate in legno. Tra i monumenti più famosi della città vanno certamente ricordati la Cattedrale (risalente al XVI sec), il Palazzo dell’Inquisizione (istituito nel 1610 per ordine diretto del re Filippo II), il Palazzo del Governatore e la chiesa di San Domenico.

    Neiva
    Descrizione: Neiva è un comune della Colombia, capoluogo del dipartimento di Huila a 50 minuti di volo a sud di Bogotà. Le principali attrazioni della città sono: la Cattedrale, il Museo archeologico regionale del Huila e l'Edificio Nacional. Da Neiva si parte per le visita del Parco Archeologico di San Agustin - testimonianza del patrimonio artistico e culturale del mondo preispanico sudamericano - e del deserto di Tatacoa, o la Valle della Tristezza, una delle meraviglie della Colombia centro meridionale.

    Popayan
    Descrizione: Popayán, capoluogo del dipartimento del Cauca, fu fondata nel 1537 da Sebastián de Belalcazar e, per il fatto di trovarsi a metà strada fra Cartagena, al nord, e Quito e Lima, al sud, ebbe un ruolo importante nell’epoca della Colonia. Di conseguenza, Popayan è una delle città più tradizionali della Colombia e uno dei suoi principali gioielli architettonici. Sebbene la maggior parte delle sue costruzioni siano state distrutte dal terremoto del 1983, sono state quasi tutte ricostruite. Nei dintorni abita la comunità degli indigeni Guambianos, un popolo che conserva le sue antiche tradizioni.
    Un altro punto d'interesse di questa regione è il Parco Nazionale Naturale di Puracé, che occupa una superficie di 83.000 ettari dove abbondano laghi, cascate, vulcani, ghiacciai e fonti d’acque termali.
    Popayán è famosa per la celebrazione della settimana santa, una tradizione che i suoi abitanti hanno gelosamente conservato. Processioni solenni percorrono le strade di Popayán come parte di una manifestazione religiosa a cui partecipano fedeli arrivati da tutti gli angoli del Paese. Parallelamente si celebra a Popayán il Festival di musica religiosa, che raduna gruppi specializzati in questo genere di musica provenienti, da molti paesi.

    San Augustin
    Descrizione: Il parco Archeologico di San Agustín si estende in un’area di 500 chilometri quadrati, in cui si trovano circa seicento megaliti raffiguranti figure antropomorfe e zoomorfe, testimonianza storica di un patrimonio artistico e culturale tra i più importanti del mondo pre-ispanico sudamericano. Le statue monumentali sono sculture di immensa bellezza e curato disegno: alcune a carattere funerario, altre sono rappresentazioni di personaggi importanti o divinità alle quali si rendeva culto secondo le necessità. Rappresenta uno dei più importanti siti archeologici del Sud America, iscritto dall’UNESCO nella lista del Patrimonio Culturale Mondiale.

Condividi su: