soggiorni

Germania Tour Torna ai Tour

  • GERMANIA ZAINO IN SPALLA – BAVIERA, LA TERRA DI RE LUDWIG
  • 7 Giorni - 6 Notti - Min. 2 Persone

Un tour della Baviera ideale per chi ama viaggiare in modo indipendente, con la garanzia di sistemazioni di buon livello, con inclusi i collegamenti tra le varie città di Monaco, Norimberga, Bamberg e Gunzburg collegate dalla efficiente rete ferroviaria.

  • PRIMO GIORNO: MONACO DI BAVIERA

    Arrivo all’aeroporto o stazione ferroviaria di Monaco di Baviera, trasferimento libero in hotel.
    Resto della giornata libero.
    Pernottamento a Monaco di Baviera.

    Località: MONACO DI BAVIERA
  • SECONDO GIORNO: MONACO DI BAVIERA

    Prima colazione in hotel. Resto della giornata libero. Pernottamento a Monaco di Baviera.

    Località: MONACO DI BAVIERA
  • TERZO GIORNO: MONACO DI BAVIERA – NORIMBERGA (TRENO DURATA 1 H CA)

    Prima colazione in hotel. Check out. Trasferimento libero in stazione per imbarco sul treno diretto a Norimberga. Resto della giornata a disposizione. La città è circondata da imponenti mura che racchiudono il centro storico, consigliamo una passeggiata nel corso principale, la Königstraße che comincia dalla Frauentorturm e percorre tutto il centro. La piazza principale è la Hauptmarkt, fin dal Medioevo centro nevralgico di incontro della comunità. Ogni anno, a dicembre, qui si svolge il Christkindlesmarkt, uno dei più famosi mercatini di Natale della Germania. Al centro della piazza non potete non ammirare la Schöner Brunnen, una fontana a forma di pinnacolo. Da non perdere: il monumento che rappresenta appieno la maestosità di Norimberga, il Burg, la grande fortezza costruita come sede per l’Imperatore nel 1039 e poi convertita in cittadella militare nel 1400 circa. Situata su una collinetta, gode di una vista davvero mozzafiato.
    Pernottamento a Norimberga.

    Località: NORIMBERGA
  • QUARTO GIORNO: NORIMBERGA

    Prima colazione in hotel. Giornata intera a disposizione. Consigliamo una visita al Castello Imperiale di Norimberga, imponente complesso in pietra arenaria dell'XI secolo che ospita un museo e straordinari ambienti interni come gli appartamenti imperiali, aperti per le visite. I tedeschi lo chiamano Kaiserburg, ma quello che conta sono le meraviglie storiche al suo interno che testimoniano l'importanza di Norimberga durante il Sacro Romano Impero. Da non perdere la vista mozzafiato del centro storico dalla cima della Torre Sinwell.
    Pernottamento a Norimberga.

    Località: NORIMBERGA
  • QUINTO GIORNO: NORIMBERGA – BAMBERG (TRENO DURATA 35 MIN. CA)

    Prima colazione in hotel. Check out. Trasferimento libero in stazione per imbarco sul treno diretto a Bamberg. Resto della giornata libero. Una storia millenaria ha modellato questa splendida città bavarese, attirano subito l'attenzione l'imponente Duomo con i suoi quattro campanili e l'Altes Rathaus (vecchio Municipio), ancorato come una nave in mezzo al Regnitz, uno dei fiumi che attraversa Bamberg. La parte più antica della città sorge su sette colli, ognuno dei quali offre una immagine da cartolina, e tra i migliori consigliamo il Michaelsberg.
    Accanto alla cattedrale si trova la Neue Residenz, fatta costruire dal principe-vescovo della città a partire dal 1613. Da non perdere la Kaisersaal, abbellita da affreschi illusionistici e dai ritratti di imperatori del Sacro Romano Impero, ed il magnifico Giardino delle Rose. Da non perdere la zona del Grüner Markt, famosa anche per il mercato ortofrutticolo che si svolge nella Maxplatz. Romantica e affascinante è la "piccola Venezia": la pittoresca fila di casette allineate lungo il fiume Regnitz - le antiche abitazioni dei pescatori, molte risalenti al Medioevo - creano uno scorcio particolarmente suggestivo con i loro tetti alti, numerosi abbaini, facciate variopinte con balconi pieni di fiori e piccoli giardini dove vi sono anche gli approdi per le barche.
    Pernottamento a Bamberg.

    Località: BAMBERG
  • SESTO GIORNO: BAMBERG – GUNZBURG-LEGOLAND (TRENO DURATA 3 H)

    Prima colazione in hotel. Check out. Trasferimento libero in stazione per imbarco sul treno diretto a Gunzburg. Resto della giornata libero. Gunzburg deve il suo nome al fiume che la attraversa, a poca distanza dal cuore della città si unisce al corso del grande Danubio, creando un confine naturale che in passato ha segnato il territorio di regni e imperi. Situata nel nord della Baviera, Gunzburg è una delle mete preferite dei turisti che attraversando questa bella regione delle Germania, si fermano per ammirare il suggestivo centro storico e, soprattutto, il grande parco divertimenti di Legoland.
    Il centro storico di Gunzburg ha mantenuto l’aspetto tipico dei borghi della Baviera, con le caratteristiche case dalle facciate colorate strette in schiere eleganti lungo le principali vie della città, a creare una variopinta cornice delle strutture più antiche che mostrano il loro suggestivo aspetto gotico.

    Località: GUNZBURG
  • SETTIMO GIORNO: GUNZBURG – MONACO DI BAVIERA (TRENO DURATA 1 H CA)

    Prima colazione in hotel. Check out . Trasferimento libero in stazione per imbarco sul treno diretto a Monaco di Baviera dove termina il tour.

    Località: MONACO DI BAVIERA
  • Al momento non ci sono offerte per questo tour

    Potrebbero interessarti anche

    € 580

    Marocco - 8 GIORNI 7 NOTTI

    MAROCCO LE CITTA' IMPERIALI

    € 690

    Giordania - 8 GIORNI - 7 NOTTI

    LE MERAVIGLIE DELLA GIORDANIA

    € 750

    Vietnam - 6 GIORNI - 5 NOTTI

    VIETNAM VERO

    € 850

    Cambogia - 7 notti - 8 giorni

    CAMBOGIA AUTENTICA

    € 1.100

    Giappone - 7 GIORNI - 6 NOTTI

    EASY TOKYO & KYOTO

    € 1.650

    Guatemala / Belize - 10 giorni - 9 notti

    GUATEMALA & BELIZE

    € 1.950

    Perù - 12 giorni - 11 notti

    PERU ON THE ROAD

  • UOTE A PERSONA (minimo 2 persone) 

    GERMANIA ZAINO IN SPALLA

    BAVIERA, LA TERRA DI RE LUDWIG
    7 giorni / 6 notti

    dal 01/08/2020 al 31/12/2021
     minimo 2 persone 
    quote a persona in camera doppia da 600 (solo tour)

    Quota voli su richiesta.
    Le quote comprendono:

    •     Pernottamenti in hotel categoria superior con trattamento di pernottamento e prima colazione
    •    treni locali


    Le quote non comprendono:

    • Voli 
    • Pasti/cene non indicati
    • Bevande ai pasti
    • Extra in genere
    • Ingresso nei siti e nei musei
    • assicurazione annullamento facoltativa
    • Pacchetto “ZERO PENSIERI” € 55 a persona OBBLIGATORIO include: assistenza in viaggio, rimborso spese mediche (massimale € 30.000), garanzia bagaglio (massimale € 750),  Blocca prezzo (blocchiamo e garantiamo il prezzo concordato proteggendolo da eventuali adeguamenti valutari applicabili prima della partenza), Kit di Viaggio


    N.B. 
    Supplementi obbligatori in caso di festività natalizie e festività locali (su richiesta). 

  • Germania - Informazioni Utili


    Località raggiunte dal tour

    Bamberg
    Descrizione: Situata nella grande valle del fiume Regnitz e porto fluviale sull’ importante canale Reno-Meno-Danubio si vanta della sua bellissima posizione, della ricchezza di suoi edifici riflettenti I diversi stili, delle sue preziose sculture medioevali, di suoi musei, delle superbe chiese e palazzi e di suoi pittoresche vicoli. L' antico vescovado, fondato nel 1007 e oggi arcivescovato, racchiede con numerose chiese splendite la cattedra imponente con le tombe di due santi, l' imperatrice Cunegonda e suo marito l'imperatore Enrico II e, oltre a ciò, con la tomba di un Papa tedesco: Clemente II.
    Non è solo sua atmosfera unica, la architettura e la storia che sconvolgono i visitatori, è la sua gioia di vivere che fa Bamberga una città veramente straordinaria. E per chi ama la birra, un viaggio a Bamberga è davvero un dovere. Non c' è altro posto nel mondo con una concentrazione tanto alta di fabbriche di birra: in città si trovano oggi ancora 10 fabbriche di birra, ognuna ha la sua propria birreria- e in paese sono altri 90. A Bamberga stessa vengono prodotto circa 50 birre diverse e fra loro si trovono specialtà stagionali come il "Bockbier".

    Gunzburg
    Descrizione: Gunzburg deve il suo nome al fiume che la attraversa e a poca distanza dal cuore della città si unisce al corso del grande Danubio, creando un confine naturale che in passato ha segnato il territorio di regni e imperi. Situata nel nord della Baviera, Gunzburg è una delle mete preferite dei turisti che attraversando questa bella regione delle Germania, si fermano per ammirare il suggestivo centro storico e, soprattutto, il grande parco divertimenti di Legoland.
    La storia di Gunzburg è molto antica e le prime testimonianze archeologiche datano la presenza di alcuni insediamenti celtici attorno al III secolo a.C. che vennero successivamente inglobati nel sistema difensivo del limes germano-retico che proprio sul Danubio segnava il confine tra romània e barbària, tra terre “civilizzate” e il regno dei misteriosi germani. Nel corso del medioevo Gunzburg crebbe di importanza e si sviluppò l’impianto urbano, che sopravvive ancora oggi, grazie alla formazione di un importante snodo economico seguito all’edificazione di una rete di importanti fortificazioni e castelli nobiliari tutto attorno all’area urbana.
    Dal 2002, da quando è stato aperto il parco divertimenti Legoland, dedicato ai mattoncini da costruzioni più famosi del mondo, il flusso turistico nella regione di Gunzburg è enormemente aumentato, fino alla impressionante cifra di 1,3 milioni di visitatori arrivati negli ultimi anni, rendendo la città una delle mete più visitate di tutta la Baviera. In questa guida scopriremo le mete da non perdere e le attrazioni più interessanti di Gunzburg in un viaggio nel cuore della Baviera.
    Il centro storico di Gunzburg ha mantenuto l’aspetto tipico dei borghi della Baviera, con le caratteristiche case dalle facciate colorate strette in schiere eleganti lungo le principali vie della città, a creare una variopinta cornice delle strutture più antiche che mostrano il loro suggestivo aspetto gotico. Sebbene abbia subito gli esiti nefasti dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, il cuore del centro è stato ricostruito con attenzione filologica per riportarlo all’antico splendore e oggi consente ai visitatori che si avventurano per le stradine lastricate di respirare l’aria della Baviera del passato.
    Il monumento più celebre della città è il suggestivo Castello del Margravio, attuale sede del tribunale di Gunzburg, un’elegante struttura realizzata dalla famiglia reale degli Asburgo nel Cinquecento come residenza estiva. Sebbene buona parte dell’edificio originale sia andata perduta è ancora possibile ammirare lo sfarzo e l’imponenza della facciata della fortezza, simbolo della potenza della casata. Accanto al castello si possono vedere le strutture che un tempo facevano parte della cappella privata degli Asburgo, uno dei pochi esempi di architettura religiosa rinascimentale in Baviera.
    Un’altra struttura difensiva molto importante e interessante da visitare è il Reisensburg, un’antica fortezza trasformata nel corso dell’Ottocento in una sede universitaria nell’area della città più vicina al Danubio. Il castello è uno dei più antichi della regione e sotto le sue fondamenta sono persino stati ritrovati reperti archeologici che testimoniano di una presenza umana di oltre 4.000 anni fa. Oggi il castello si presenta come una tipica struttura fortificata bavarese, con le eleganti mura perimetrali intonacate di bianco, circondato da alte torri quadrate dal tetto a cuspide e sormontate dal corpo centrale del mastio che ha mantenuto il suo robusto aspetto gotico.
    Tornando invece nel centro storico si può passare sotto la maestosa Kuhturm, la porta di accesso settentrionale della città, sormontata da una grande torre esagonale innalzata nel 1600 come punto di avvistamento rialzato rispetto alle mura urbane. Appena oltre la porta si può raggiungere l’edificio religioso più importante di Gunzburg, Frauenkirche, ricostruita dall’architetto Dominik Zimmermann sulle fondamenta di una chiesa più antica in splendido ed elegantissimo stile rococò.
    Oltre a essere la chiesa principale della città la Frauenkirche è un magnifico esempio di architettura e arte settecentesca, con gli spettacolari affreschi delle volte della navata centrale che creano un‘incredibile sensazione di leggerezza e spaziosità. Il campanile della chiesa è molto interessante poiché alla sua base è possibile ancora riconoscere il basamento della più antica chiesa gotica che un tempo si trovava in questa posizione.
    Se si vuole approfondire la storia più antica di Gunzburg allora la meta perfetta è il Heimatmuseum Günzburg, l’istituzione museale che raccoglie una vastissima collezione spaziando da reperti paleontologici fino ai ritrovamenti di età romana e numerosi esempi di mobilio settecentesco. Questo museo è il vero e proprio custode della memoria della città, ospitando tra i suoi reperti più importanti la stele che riporta il primo nome di Gunzburg, “Gontia”, e la ricostruzione in scala 1:1 di un cimitero romano.
    Infine l’attrazione più famosa di Gunzburg, Legoland, il parco divertimenti a tema Lego che copre un’area di oltre 40 ettari dove si possono trovare un’incredibile quantità di attrazioni tutte realizzate rigorosamente in mattoncini: Imagination Center, Miniland, LEGO X-treme, LEGO City, Regno dei cavalieri, Adventure Land, e la Terra dei pirati. Oltre a vere e proprie città a misura di bambino realizzate in lego si possono visitare le suggestive ricostruzioni delle principali città Europee, cinema, ristoranti e spazi giochi dove i più piccini potranno passare ore di divertimento assicurato.

    Monaco di Baviera
    Descrizione: Famosa in tutto il mondo per il celeberrimo Oktoberfest, Monaco di Baviera è la città della Germania perfetta per tutti i buongustai ed appassionati di birra. Monaco di Baviera è una stupenda città della Germania del Sud, una perfetta sintesi tra storia e modernità, tradizioni e divertimento. Seguite i nostri consigli per pianificare il vostro itinerario, trovate il volo al miglior prezzo e scoprite la zona migliore dove dormire.

    Norimberga
    Descrizione: Norimberga, famosa in tutto il mondo per il suo mercatino di Natale, è una delle più grandi città del Medioevo che ancor’oggi cela un gran numero di particolari interessanti: la fortezza imperiale, con palazzo e cappella romanica; chiese come San Sebaldo o San Lorenzo con opere di grandi artisti; la fontana “Schöner Brunnen”; la casa di Dürer, ma anche testimonianze della storia recente come il Centro di documentazione sul campo di raduni del partito nazista.
    Ma Norimberga è anche una città moderna e vivace in Franconia, la seconda per grandezza in Baviera con un mezzo milione di abitanti, negozi di ogni genere, ristoranti e giardini della birra, festival e feste e ben trenta musei.

Condividi su: