soggiorni

Nicaragua Tour Torna ai Tour

  • NICARAGUA EXPERIENCE
  • 15 Giorni - 14 Notti - Min. 2 Persone

Un tour completo di due settimane per conoscere e vivere il Nicaragua e le sue destinazioni più iconiche, tra cui l'isola di Ometepe, le città coloniali di Granada e Leon e i vulcani Masaya e Mombacho

  • 1° GIORNO: MANAGUA

    Arrivo in Nicaragua e transfer privato dall'aeroporto Augusto C. Sandino all'hotel di Managua.
    Cena libera e alloggio in un hotel 3 stelle di Managua.

    Località: MANAGUA
  • 2° GIORNO: MANAGUA - CHINANDEGA - LEON

    Colazione in hotel e pranzo libero.
    Alle 12 trasporto privato di 3 ore all'azienda Flor de Cana a Chinandega. Alle 15 inizia la visita alla piantagione di canne da zucchero, dove si potrà conoscere la storia e il processo di produzione di questo liquore, farne una degustazione e osservare la lavorazione manuale dei barili. In quest'azienda è presente anche un museo e la botte più grande del mondo.
    Trasporto privato per Leon e pomeriggio libero per esplorare questa città coloniale in modo autonomo.
    Cena libera e pernottamento in hotel 3 stelle di Leon.

    Località: CHINANDEGA / LEÒN
  • 3° GIORNO: LEON - VULCANO CERRO NEGRO - LEON

    Colazione in hotel e partenza alle ore 8 per il vulcano Cerro Negro. Una volta giunti a destinazione, è possibile salire in cima al vulcano con un cammino di due ore e godere della vista panoramica. E' possibile scendere dal vulcano in modo avventuroso con il sandboarding.
    Ritorno a Leon e pranzo libero. Alle 14 e 30 comincia il giro della città con la visita della cattedrale (la più grande dell'America Centrale e Patrimonio mondiale Unesco), il museo Ruben Dario e il parco centrale.
    Cena libera e pernottamento a Leon.

    Località: VOLCAN CERRO NEGRO / LEÒN
  • 4° GIORNO: LEON - ESTELI'

    Colazione in hotel. Alle 8 partenza per le solfatare conosciute come Hervideros de San Jacinto e spostamento di 2 ore per Estelì. Pranzo libero.
    Nel pomeriggio è prevista la visita privata nell'azienda di produzione di sigari per osservarne e impararne la produzione e i segreti.
    Cena libera e pernottamento in hotel 3 stelle di Estelì.

    Località: ESTELÌ
  • 5° GIORNO: ESTELI' - MATAGALPA

    Colazione in hotel. Alle 8 partenza per la riserva naturale di Estelì, dove si trova una comunità rurale locale. Qui è possibile conoscere le pianti medicinali della località e la produzione di formaggi locali; al'interno della riserva sono presenti alcuni percorsi per il trekking.
    Pranzo libero. Trasferimento e pernottamento nella Selva Negra, nei pressi di Matagalpa.

    Località: MATAGALPA
  • 6° GIORNO: MATAGALPA

    Colazione in hotel.
    Tempo libero a disposizione degli ospiti per godere del paesaggio montano della Selva Negra e percorrere semplici sentieri di montagna. È prevista anche la partecipazione a un tour in una piantagione di caffè, con degustazione.
    Pranzo e cena liberi. Pernottamento in hotel di montagna nei pressi di Matagalpa.

    Località: MATAGALPA
  • 7° GIORNO: MATAGALPA - VULCANO MASAYA - LAGUNA DI APOYO

    Colazione in hotel. Partenza alle ore 8 per il Parco Nazionale del Vulcano Masaya (tragitto di 3 ore). Una volta giunti al parco, trekking di un'ora fino al cratere del vulcano e possibilità di visitare il museo ad esso dedicato. La mattinata prosegue con la visita al mercato artigianale di Masaya, dove i viaggiatori hanno tempo libero per lo shopping di prodotti locali.
    Pranzo libero. Si prosegue per Catarina, fino al punto panoramico da cui è possibile ammirare il cratere della laguna di Apoyo. Ci sarà occasione anche per incontrare Ie popolazioni locali e le loro tradizioni di produzione artigianale di vasellame.
    Proseguimento per Apoyo, cena libera e pernottamento in un ecolodge 3 stelle nei pressi della laguna.

    Località: VULCANO MASAYA / APOYO LAGOON
  • 8° GIORNO: LAGUNA DI APOYO - VULCANO MOMBACHO - GRANADA

    Colazione in hotel. Alle 9 partenza per la riserva naturale del vulcano Mombacho (tragitto di 3 ore). Una volta entrati nella riserva, nelle tre ore a disposizione, come attività si può scegliere tra un trekking fino al cratere o un percorso di zipline sopra le piantagioni di caffè. È riservato anche del tempo per le viste panoramiche e un assaggio del caffè locale.
    Pranzo libero. Spostamento nella città di Granada e tempo libero nel pomeriggio. Alloggio presso un hotel 3 stelle con piscina a Granada.

    Località: VOLCAN MOMBACHO / GRANADA
  • 9° GIORNO: GRANADA - ISLETAS DE GRANADA - GRANADA

    Colazione in hotel. Alle ore 9 inizia la visita della città alla scoperta della cattedrale e il parco centrale. Il tour della città prevede anche il Malecon, la Calle la Calzada e la torre campanaria per osservare la città dall'alto. Sarà possibile anche visitare laboratori artigianli, negozi di sigari e cioccolato e conoscere iniziative locali con finalità sociale.
    Pranzo libero e spostamento alle Isletas de Granada. Nel pomeriggio è previsto un tour a bordo di un'imbarcazione tra alcune delle 365 isole che si trovano sul lago Cocibolca. E' prevista anche una pausa per fare un bagno nelle acque del lago.
    Ritorno a Granada, cena libera e pernottamento in hotel 3 stelle con piscina di Granada.

    Località: ISLETAS DE GRANADA / GRANADA
  • 10° GIORNO: GRANADA - ISOLA DI OMETEPE

    Colazione in hotel e spostamento al porto di San Jorge. Da qui ci si imbarca per l'isola di Ometepe. I viaggiatori hanno a disposizione 3 ore per visitare le acque sorgive di Ojo de Agua e percorrere alcuni sentieri che portano a stretto contatto con le scimmie presenti sull'isola.
    Pranzo libero e trasferimento in hotel.
    Cena libera e pernottamento in hotel 3 stelle sull'isola di Ometepe.

    Località: OMETEPE
  • 11° GIORNO: ISOLA DI OMETEPE

    Colazione in hotel e trasferimento presso la riserva naturale del Charco Verde, dove sarà possibile fare alcuni trekking e raggiungere il punto panoramico “Del Diablo”. Spostamento alla spiaggia Santo Domingo e tempo a disposizione per la balneazione.
    Cena libera e pernottamento in hotel 3 stelle sull'isola di Ometepe.

    Località: OMETEPE
  • 12° GIORNO: ISOLA DI OMETEPE - TOLA BEACH

    Colazione in hotel. Trasferimento al porto dell'isola e tragitto in barca fino a San Jorge. Si prosegue poi per Tola Beach. Pranzo e cena liberi e pernottamento nell'area di Tola.

    Località: TOLA
  • 13° GIORNO: TOLA BEACH

    Colazione in hotel. Le attività che si possono svolgere in autonomia nel corso della giornata sono molte: surf, paddle-boarding, trekking, passeggiate a cavallo e percorsi in bicicletta.
    Pranzo e cena liberi. Pernottamento nei pressi di Tola.

    Località: TOLA
  • 14° GIORNO: TOLA BEACH - MANAGUA

    Colazione in hotel.
    Partenza per Managua e visita di 4 ore della città, che include:
    - la collina Loma de Tiscapa, da cui si può ammirare dall'alto la capitale nicaraguense
    - il museo della rivoluzione, per conoscere la figura di Augusto Sandino
    - l'antica cattedrale, il museo del palazzo nazionale e il parco centrale
    - Paseo Xolotlan
    - per chi lo desidera, visita al mercato locale per acquistare souvenir.
    Pranzo e cena liberi. Pernotamento in hotel 3 stelle di Managua.

    Località: MANAGUA
  • 15° GIORNO: MANAGUA

    Colazione in hotel e transfer per l'aeroporto internazionale di Managua.

    Località: MANAGUA
  • Al momento non ci sono offerte per questo tour

    Potrebbero interessarti anche

    € 580

    Marocco - 8 GIORNI 7 NOTTI

    MAROCCO LE CITTA' IMPERIALI

    € 690

    Giordania - 8 GIORNI - 7 NOTTI

    LE MERAVIGLIE DELLA GIORDANIA

    € 750

    Vietnam - 6 GIORNI - 5 NOTTI

    VIETNAM VERO

    € 850

    Cambogia - 7 notti - 8 giorni

    CAMBOGIA AUTENTICA

    € 900

    Cuba - 9 giorni - 8 notti

    CUBA ON THE ROAD IN CASA PARTICULAR

    € 1.100

    Giappone - 7 GIORNI - 6 NOTTI

    EASY TOKYO & KYOTO

    € 1.650

    Guatemala / Belize - 10 giorni - 9 notti

    GUATEMALA & BELIZE

    € 1.950

    Perù - 12 giorni - 11 notti

    PERU ON THE ROAD

  • QUOTE A PERSONA (minimo 2 persone) partenze libere

    NICARAGUA EXPERIENCE
    15 giorni / 14 notti
    dal 01/01/2021 al 31/12/2021
    partenze libere
    quota a persona in camera doppia

    a partire da € 2.990

    solo tour

    Quota voli intercontinentali e interni su richiesta

    Le quote comprendono:

    • 14 pernottamenti in hotel 3 stelle nelle località indicate, con trattamento di prima colazione
    • Tour guidati menzionati nel programma
    • Trasporto privato in veicolo dotato di aria condizionata
    • Entrate nelle destinazioni indicate
    • Guida bilingue (inglese/spagnolo) per tutto il viaggio, eccetto per Tola Beach

    Le quote non comprendono:

    • Pranzi e cene
    • Bevande ai pasti
    • Tasse aeroportuali
    • Extra in genere
    • Mance
    • Quota gestione pratica SENZA PENSIERI obbligatoria € 55 adulti
  • Nicaragua - Informazioni Utili


    Località raggiunte dal tour

    Apoyo Lagoon
    Descrizione: La riserva Naturale della Laguna di Apoyo è situata in Nicaragua tra Masaya e Granada. La laguna di Apoyo è un cratere di origine vulcanica con una circonferenza di 6 chilometri e un profondità di 200 metri ed è un area protetta dal 1991.
    La Laguna di Apoyo è una delle più grande fonti di turismo del Nicaragua. Oltre alla meravigliosa acqua su cui si può anche fare kayak, ciò che rende veramente magico la Laguna de Apoyo è la rigogliosa vegetazione completamente incontaminata che ricopre le pendici del vulcano. Questa vegetazione tropicale offre riparo a tante specie di volatili e numerose scimmie urlatrici con il loro inconfondibile richiamo.

    Chinandega
    Descrizione: Chinandega è un comune del Nicaragua, capoluogo del dipartimento omonimo e si trova nel nord-est del Paese. Chinandega si presenta come una tranquilla città del Nicaragua con alcune chiese e parchi da visitare e dove si incontrano persone cordiali e accoglienti. Chinandega, tuttavia, richiama l'attenzione dei turisti che utilizzano questa città come base per godere delle spiagge nelle vicinance ed esplorare le riserve naturali presenti nella regione.

    Estelì
    Descrizione: Estelí è un comune del Nicaragua, capoluogo del dipartimento omonimo. Conosciuta anche con il nome "El Diamante de las Segovias", è una città del nord del Nicaragua e si trova a 2 ore da Managua. Il clima è molto gradevole dato dall'altitudine di questa località (800 metri), con temperature che oscillano tra i 25 °C e i 28 °C, con una umidità molto più bassa del resto del Nicaragua. Le sue principali attività economiche sono l'allevamento e l'agricoltura, la zona è riconosciuta a livello internazionale per la caltivazione e la lavorazione del tabacco.
    La regione presenta una ricchezza paesaggistica notevole che comprende numerose cascate, riserve naturali e siti archeologici precolombiani. La Casa de la Cultura è un museo situato nel municipio di Pueblo Nuevo dove si conservano i resti della principessa del villaggio così come altri tesori archeologici.

    Granada
    Descrizione: Granada è una città del Nicaragua, capoluogo del dipartimento omonimo ed è la terza città dello stato per numero di abitanti. La città è posta sulla sponda occidentale del lago Nicaragua a circa 18 km a nord della costa dell'Oceano Pacifico. Granada venne fondata l'8 dicembre del 1524 da Francisco Hernández de Córdoba e questo fa di essa una delle più antiche città delle Americhe; fu a lungo la città principale della Provincia del Nicaragua, nella Capitaneria Generale del Guatemala, appartenente al Viceregno della Nuova Spagna. Dopo che il Nicaragua ebbe guadagnato l'indipendenza dalla Spagna Granada e León si alternarono come capitali dello stato, fino a che, nel 1858, Managua prese definitivamente il loro posto.
    Granada mantiene ancora intatto il suo fascino di città coloniale come la vicina León. Vicino al Parco Centrale e lungo la Calle Real si trova la Iglesia de la Merced, costruita nel 1534. La cattedrale di Granada è uno dei simboli della città e domina la bellissima Plaza Central, con la sua inconfondibile facciata colorata di giallo e bianco. L'edificio è stato distrutto e ricostruito più volte nel corso della sua storia e l'attuale struttura, in perfetto stile neoclassico, è stata completata nel 1915.

    Isletas de Granada
    Descrizione: Le Isletas de Granada sono una serie di più di 360 isolotti che si trovano nel sud-est del Nicaragua, all'interno del lago Cocibolca. Le isole non sono il risultato di un'eruzione vulcanica, ma secondo alcuni studi di esperti sono il prodotto di una valanga di pietra e fango, il cui fronte alluvionale è la penisola di Asese.
    Molte delle isole sono state popolate; alcune sono di proprietà privata e ci hanno costruito delle case per vacanza e degli alloggi per turisti. Il forte di San Pablo si trova sull'isolotto di Granada e fu costruito per proteggere la città dagli attacchi dei pirati nel diciottesimo secolo.

    Leòn
    Descrizione: León è una città del Nicaragua, in America centrale. Si trova sulle rive del Río Chiquito, circa 75 chilometri a nord-ovest di Managua, ed 11 ad est delle coste dell'Oceano Pacifico. Nonostante sia meno popolosa di Managua, León è il centro intellettuale della nazione grazie all'università fondata nel 1813. La prima città di León in Nicaragua venne fondata nel 1524, a circa 30 chilometri dal luogo attuale, ma venne distrutta da un'eruzione vulcanica; questo sito, noto come Leòn Viejo, è stato dichiata patrimonio dell'umanità Unesco nel 2000.
    León vanta ottimi esempi di architettura coloniale spagnola, tra cui la grande Cattedrale dell'Assunzione, creata tra il 1706 ed il 1740, con due torri aggiunte nel 1746 e nel 1779. Notevole è il tetto della cattedrale di colore bianco.

    Managua
    Descrizione: Managua è la capitale del Nicaragua e capoluogo dell'omonimo dipartimento. È situata sulla sponda meridionale del lago Managua. Sorge sul sito di un'antica città precolombiana; fu elevata al rango di città solo nel 1846 e venne scelta come capitale nel 1855 solo come compromesso per mettere fine alla rivalità fra León e Granada.

    Matagalpa
    Descrizione: Matagalpa è un comune del Nicaragua, capoluogo del dipartimento omonimo. Il nome della città, di origine antica, significa "là dove stano le rocce" e deriva dalla posizione di Matagalpa che si trova sulle rive del Rio Grande. Situato in una stretta valle tra le montagne verdi a nord del Nicaragua, costituisce il cuore della produzione di caffè del Nicaragua. Matagalpa era un insediamiento scoperto dagli spagnoli nel 1542 mentre stavano cercando una via per il nord. Gli spagnoli non trovarono l'oro a Matagalpa, così nel paese rimasero solamente missionari e alcuni soldati.

    Ometepe
    Descrizione: Ometepe è un'isola del Nicaragua che si trova all'interno del lago Nicaragua, detto anche Cocibolca, ed è costituita da due vulcani uniti tra di loro da un istmo. Con una superficie di 276 kmq, si tratta della più grande isola lacustre del mondo. I nuclei urbani più importanti sono Moyogalpa e Altagracia, che sono anche i due porti principali per l'accesso all'isola dalle città di Granada, San Carlos e San Jorge, situate sulla terraferma.

    Tola
    Descrizione: La comunità agricola di Tola funge da punto di accesso per il tratto di costa di oceano Pacifico nelle sue vicinanze. Da qui, infatti, si possono raggiungere 30 kilometri di bellissime spiagge dove è possibile trovare varie soluzioni per i turisti.
    Descrizione: San Juan è comune del Nicaragua che si trova nel dipartimento di Masaya, 45 km a sud di Managua. Parte del suo territorio lambisce la laguna vulcanica di Apoyo. San Juan venne fondata nel 1585 con il nome di "San Juan de los Platos" poichè si producevano dei piatti di argilla da utilizzare durante le feste religiose. Prima dell'arrivo degli spagnoli, l'area di San Juan era aribata dalle tribù Nicoya e Potosme, che parlavano la lingua Nahuatl.
    La chiesta in stile coloniale di San Juan de Oriente venne costruita nel 1612 da Gervasio Gallegos de Galacia e Juan de Bracamonte y Penaranda. Questa città è stata dichiarata "pueblo blanco" proprio grazie allo stile coloniale dei suoi edifici.

    Volcan Cerro Negro
    Descrizione: Il vulcano Cerro Negro nacque una mattina di aprile dell’anno 1850 in mezzo a tremori, rumori sotterranei e grandi proiezioni di lava, essendo una delle parti più recenti della storia vulcanica del pianeta. Questo giovane vulcano ha una altezza di 726 metri sopra il livello del mare e il suo nome deriva del suo caratteristico colore, è circondato da uno strato di cenere e rocce che rendono impossibile lo sviluppo della vegetazione su ogni versante.
    Dopo essere saliti sulla cima del vulcano con un trekking di 2 ore circa, è possibile scendere in modo molto avventuroso e adrenalinico grazie al sandboarding. Le pendici ricoperte da sabbia nera, infatti, consentono di scivolare verso il basso sopra delle tavole di legno.

    Volcan Mombacho
    Descrizione: A circa 18 Km a sud della città di Granada, nella parte antica, si erge il vulcano Mombacho, uno dei più popolari del Nicaragua con un'altezza di 1400 metri sul livello del mare situato nel Parco Nazionale. In questa riserva alle falde del Mombacho coesistono 50 specie di mammiferi, 30 specie di rettili e anfibi e 750 varietà di fiori tra cui le orchidee.

    Vulcano Masaya
    Descrizione: Il vulcano Masaya è uno dei vulcani più attivi del Nicaragua, costituito da un'ampia caldera larga 11 chilometri, con oltre una dozzina di bocche, circondate da pareti che raggiungono un'altezza di 3 000 metri. Lo studio dell'area vulcanica ha rivelato che circa 6500 anni fa il Masaya fu sede di una violentissima eruzione, una delle più forti mai avvenute sulla Terra negli ultimi 100.000 anni. Nel 1979 viene istituito il Parco Nazionale del Masaya che comprende tutta l'area della caldera.

Condividi su: