soggiorni

Spagna Tour Torna ai Tour

  • SPAGNA SPIRITO LIBERO – NELLA TERRA DEL FLAMENCO
  • 6 Giorni - 5 Notti - Min. 2 Persone

Un itinerario creato per chi ama viaggiare in modo indipendente, utilizzando i treni per andare alla scoperta dell’Andalusia, una terra che seduce i visitatori con i caldi raggi del sole, il fascino dell’architettura araba, la passionalità del flamenco.

  • PRIMO GIORNO: SIVIGLIA

    Arrivo all’aeroporto di Siviglia. Trasferimento libero in hotel. Resto della giornata a disposizione
    Pernottamento a Siviglia

    Località: SIVIGLIA
  • SECONDO GIORNO: SIVIGLIA

    Prima colazione in hotel. Intera giornata a disposizione. Tappa imperdibile la Cattedrale, terzo tempio cristiano del mondo, un insieme armonioso d’insolita bellezza, insieme alla Giralda, antico minareto della moschea, diventata poi il campanile della Cattedrale. Poi passeggiata per il singolare Quartiere di Santa Cruz, un labirinto di vicoli dai nomi pieni di leggenda, piazzette e bellissimi cortili in fiore
    Pernottamento a Siviglia.

    Località: SIVIGLIA
  • TERZO GIORNO: SIVIGLIA – CORDOBA (TRENO DURATA 45 MIN)

    Prima colazione in hotel. Check out. Trasferimento libero in stazione per imbarco sul treno diretto a Cordoba. Resto della giornata libero. Suggeriamo la visita della Moschea, una delle più belle opere d’arte islamica in Spagna, con un bellissimo “bosco di colonne” ed un sontuoso “mihrab” e una passeggiata nel Quartiere Ebraico, con le sue viuzze caratteristiche, le case con i balconi colmi di fiori ed i tradizionali cortili andalusi. Pernottamento a Cordoba.

    Località: CORDOBA
  • QUARTO GIORNO: CORDOBA – GRANADA (TRENO DURATA 1,40 H)

    Prima colazione in hotel. Check out. Trasferimento libero in stazione per imbarco sul treno diretto a Granada. Resto della giornata libero. Si consiglia una visita della città, la Cattedrale, capolavoro del Rinascimento in Spagna, e la Cappella Reale, con la sepoltura dei Rei Cattolici in una imponente scultura. L’ Alhambra, una volta palazzo reale e fortezza dei re Naziridi, testimonianza dello splendore del periodo medievale musulmano della città .
    Pernottamento a Granada.

    Località: GRANADA
  • QUINTO GIORNO: GRANADA – MALAGA (TRENO DURATA 1:40 H)

    Prima colazione in hotel. Check out. Trasferimento libero alla stazione per imbarco sul treno diretto a Malaga. Giornata a disposizione. Da non perdere Alcazaba (fortezza araba) dove c’e una bella vista sulla città e sulla ‘Roccia dei Innamorati’, con il suo singolare profilo dalle fattezze umane e la sua tragica leggenda. Si consiglia inoltre una passeggiata per gli angoli più caratteristici del centro storico, come la Calle Larios, Pasaje de Chinitas, Plaza de la Merced (dove nacque Picasso) e la Cattedrale.
    Pernottamento a Malaga

    Località: MALAGA
  • SESTO GIORNO: MALAGA

    Prima colazione in hotel. Check out. Trasferimento libero in aeroporto per volo di rientro in Italia

    Località: MALAGA
  • Al momento non ci sono offerte per questo tour

    Potrebbero interessarti anche

    € 380

    Cuba - 3 GIORNI / 2 NOTTI

    CUBA EXPRESS

    € 580

    Marocco - 8 GIORNI 7 NOTTI

    MAROCCO LE CITTA' IMPERIALI

    € 790

    Giordania - 8 GIORNI - 7 NOTTI

    I TESORI DELLA GIORDANIA E IL MAR MORTO

    € 900

    Stati Uniti - 9 GIORNI - 8 NOTTI

    USA OVEST FLY & DRIVE

    € 970

    Stati Uniti / Canada - 8 GIORNI - 7 NOTTI

    USA EST FLY & DRIVE

    € 1.900

    Sudafrica - 8 GIORNI - 7 NOTTI

    MERAVIGLIE DEL SUD AFRICA

    € 1.950

    Perù - 12 giorni - 11 notti

    PERU ON THE ROAD

  • QUOTE A PERSONA (minimo 2 persone) 

     SPAGNASPIRITO LIBERO -

    NELLA TERRA DEL FLAMENCO
     6 giorni / 5 notti

    dal 01/01/2022 al 31/12/2022
     minimo 2 persone 
    quote a persona in camera doppia da 460 (solo tour)

    Quota voli su richiesta.
    Le quote comprendono:

    •     Pernottamenti in hotel categoria superior con trattamento di pernottamento e prima colazione
    •    treni locali


    Le quote non comprendono:

    • Voli 
    • Pasti/cene non indicati
    • Bevande ai pasti
    • Extra in genere
    • Ingresso nei siti e nei musei
    • assicurazione annullamento facoltativa
    • Pacchetto “ZERO PENSIERI” € 55 a persona OBBLIGATORIO include: assistenza in viaggio, rimborso spese mediche (massimale € 30.000), garanzia bagaglio (massimale € 750),  Blocca prezzo (blocchiamo e garantiamo il prezzo concordato proteggendolo da eventuali adeguamenti valutari applicabili prima della partenza), Kit di Viaggio


    N.B. 
    Supplementi obbligatori in caso di festività natalizie e festività locali (su richiesta). 

  • Spagna - Informazioni Utili


    Descrizione: Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio. E’ necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità. Il Paese fa parte dell’UE ed aderisce all’accordo di Schengen.

    Località raggiunte dal tour

    Cordoba
    Descrizione: Una delle "tre grandi" dell'Andalusia, tappa imperdibile di ogni itinerario nella Spagna del Sud, Cordoba vi conquisterà con le sue atmosfere arabe. In un’ansa del fiume Guadalquivir, nel cuore dell’Andalusia rurale, sorge la splendida e storica città di Cordoba. Il fascino del suo centro storico è dovuto alla bellezza dei suoi monumenti e alla grandezza moresca di cui è esempio l’imponente e maestosa Mezquita, con la foresta di archi e colonne simbolo della gloria di Al-Andalus, ma anche ai patios e ai vicoli medioevali, dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Nell’VIII secolo, dopo la conquista moresca, Cordoba era una città estremamente prestigiosa, ricca di innumerevoli palazzi, eleganti edifici pubblici e 300 moschee, tanto da rivaleggiare con Costantinopoli come capitale dell’arte, della cultura e delle scienze. Nel corso dei secoli, il dominio cristiano l’ha trasformata e arricchita con nuove strutture come l’Acazar de los Reyes Cristianos e la Torre Fortaleza de la Calahorra. Cordoba non è solo edifici storici e monumenti ma è famosa anche per la sua vivace vita notturna e per una tradizione culinaria d’eccellenza.

    Granada
    Descrizione: Una delle "tre grandi dell'Andalusia" assieme a Cordoba e Siviglia, Granada, la città dell'Alhambra, è incantevole e unica. Vi rimarrà nel cuore. La monumentale città di Granada, fondata dai Romani con il nome di Illibris tra i fiumi Darro e Geni, sorge ai piedi della Sierra Nevada, tra le sponde del Mediterraneo e l’entroterra andaluso, ed è famosa per il suo fascino ispano-mediorientale. Nel centro della città si trovano numerosi edifici in stile nazari, i bagni arabi e il tortuoso quartiere moresco di Albaicín, ma la meraviglia di Granada, e il suo monumento più famoso, è senza dubbio l’Alhambra, la suggestiva fortezza araba, ricca di palazzi decorati e circondata dal verde. Insieme ai giardini del Generalife e all’Albayzin, l’Alhambra è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Inoltre Granada vanta una cattedrale rinascimentale risalente al 16° secolo intorno alla quale si trovano numerose testimonianze del passato moresco, ebraico e cattolico della città. Oltre alle sue bellezze storico-architetturali che narrano più di mille anni di storia, Granada vanta una vivace movida universitaria e numerose e partecipate manifestazioni, sia religiose che laiche. La gastronomia di Granada è ricca e diversificata e di per sé è un motivo per visitare la città. Troverete un gran numero di ristoranti e bar dove gustare piatti succulenti come il migas, il remojón, le fave con jamón, frittata di Sacromonte e il gazpacho. Le zone più famose per le tapas sono Albaicín, Campo del Príncipe, Realejo, Plaza de Toros e il Centro. I

    Malaga
    Descrizione: Malaga Con le sue vivaci spiagge cittadine, i suoi prestigiosi musei e i magnifici edifici antichi, Malaga è una città perfetta per una vacanza di mare e cultura. Detta anche la capitale della Costa del Sol, Malaga è un’importante città storica e ambita meta turistica grazie alla sua vita culturale molto intensa e alla presenza del Museo Pablo Picasso e a oltre 30 strutture museali tra cui il Museo di Arte Contemporanea, il Museo del Vino e il Museo di Belle Arti. Il centro storico di Malaga è ricco di monumenti, tra cui l’Alcazaba, il Teatro Romano e il Castillo de Gibralfaro, stradine antiche e grandi viali alberati chiusi al traffico, ideali per rilassanti passeggiate e per fare shopping. Malaga è nota anche per la sua calda accoglienza e per le sue specialità enogastronomiche come la fritura malagueña, un fritto misto a base di pesce, acciughe e calamari e il suo “vino di montagna”. In serata ci si può divertire nei numerosi bar e locali di Malaga, famosi per la loro movimentata vita notturna. Se siete alla ricerca di qualcosa di diverso recatevi a Muelle Uno, un complesso ricreativo contemporaneo nella zona del porto, o a Soho, un nuovo quartiere artistico dal sapore bohémien. Durante l’anno a Malaga si celebrano numerosi festival tra cui all’inizio di novembre il Festival Internazionale del Jazz e ai primi di marzo il Film Festival.

    Siviglia
    Descrizione: Secondo la leggenda Siviglia fu fondata da Ercole e le sue origini sono legate alla civiltà dei tartesi. Fu denominata Hispalis sotto il dominio romano e Isbiliya durante il periodo arabo. Raggiunse il suo maggiore splendore nella storia nel periodo seguente la scoperta dell’America.
    Siviglia si trova lungo le sponde del fiume Guadalquivir. Il fiume è navigabile da Siviglia fino alla sua foce nei pressi di Sanlúcar de Barrameda, sulla costa atlantica. Nel passato il porto di Siviglia ha rivestito un ruolo molto importante nel commercio tra Spagna e le Americhe e tutt’oggi continua ad essere uno dei porti fluviali più attivi della Penisola Iberica.
    Quello di Siviglia è uno dei centri storici più grandi d’Europa, da sottolineare il minareto de La Giralda, la cattedrale (una delle più grandi di tutta la cristianità) e il Palazzo di Alcázar. Tra i suoi tesori si annoverano la Casa de Pilatos, il municipio, l’archivio delle Indie (dove vengono custoditi registri storici del continente americano), il museo delle Belle Arti (la seconda galleria d’arte più grande di Spagna), oltre a conventi, chiese parrocchiali e palazzi.
    Siviglia ha ospitato due fiere internazionali (nel 1929 e nel 1992) ed è la capitale amministrativa dell’Andalusia.

Condividi su: